FITnFACE

FITnFACE

 LE SMORFIE DELLA GIOVINEZZA

Dagli studi di Canale 5 approda a BOLOGNA Fit&Face: Silvia Pengo, ospite di Barbara d’Urso a Pomeriggio 5, propone il suo metodo per l’allenamento del viso al Centro Pilates MAGAZZINO DELLE BANANE – Minerbio (BO)

 

Domenica 18 novembre, ore 15-18

Magazzino delle Banane  Centro Pilates - Via Roma 23 - Minerbio (BO)

 

Per iscrizioni: cell. 3357142634, info@magazzinodellebanane.com

 

 

Smorfie meglio di un lifting per riacquistare la giovinezza e prevenire l’invecchiamento del viso: è il metodo messo a punto dalla wellness-trainer padovana Silvia Pengo che, attraverso la ginnastica mirata dei muscoli del viso, garantisce un volto levigato e tonico.

 

Dopo aver anticipato alcuni esercizi ai telespettatori di Pomeriggio 5, domenica 18 novembre Silvia Pengo porterà in esclusiva a Bologna il programma di allenamento muscolare da lei stessa ideato. Nel corso del seminario intensivo, che si svolgerà presso il Magazzino delle Banane in Via Roma 23 – Minerbio (BO) dalle ore 15 alle ore 18, i partecipanti potranno apprendere le basi del metodo di allenamento che assicura un volto sempre giovane, senza interventi di chirurgia.

 

Per contrastare rughe e pelle spenta, le “smorfie della salute” agiscono con naturalezza.

Il cambiamento nel tempo dell'aspetto del viso dipende in gran parte dagli squilibri del sistema muscolare, con zone dove è poco attivo e altre dove è troppo contratto. Un buon metodo di allenamento permette un graduale rimodellamento del volto restituendo consistenza ai tessuti assottigliati e cadenti e riequilibrando le zone troppo contratte. Con il lavoro muscolare migliora l'irrorazione sanguigna, l'ossigenazione dei tessuti e il ricambio cellulare.

Obiettivo: il miglioramento del tono e dell'equilibrio muscolare del viso, del collo e della colonna vertebrale, per contrastare rughe, invecchiamento e tensioni.

 

 

Il numero dei posti è limitato.

 



 

 

La tecnica

La ginnastica del viso è uno strumento alla portata di tutti per contrastare l'inevitabile processo di invecchiamento. Il cambiamento nel tempo dell'aspetto del viso dipende in gran parte dagli squilibri del sistema muscolare. La pratica di un buon metodo di allenamento permette un graduale rimodellamento del volto restituendo consistenza ai tessuti più assottigliati e cadenti e riequilibrando le zone troppo contratte. Con un allenamento quotidiano i primi risultati sono visibili già dopo due settimane. La ripresa degli allenamenti dopo una pausa, anche lunga, permette un recupero rapido della soglia di efficacia e il raggiungimento di risultati più avanzati. Esistono vari metodi di allenamento della muscolatura facciale, più o meno famosi, quasi tutti promossi da insegnanti che non hanno competenze specifiche nell'ambito del movimento e dell'allenamento muscolare. Tutti danno dei risultati, ma tutti possono  presentare degli inconvenienti. Il metodo di Silvia Pengo si basa invece su presupposti scientifici e nasce da un lavoro di ricerca, confronto e verifica che ha preso in esame tre metodiche utilizzate all'estero (Francia, Lituania, Germania). É stato discusso anche come tesi di laurea magistrale all'Università di Bologna. L'inserimento delle sequenze in un contesto posturale è un ulteriore tratto distintivo che ci consente di valorizzare il risultato da un punto di vista estetico e di prevenire possibili squilibri a carico della colonna vertebrale e dell'articolazione temporo-mandibolare.

 

 

L’insegnante

Silvia Pengo, wellness trainer, si è diplomata all'ISEF di Padova nel 1988 e ha insegnato in molti ambiti dell'attività motoria ad allievi di ogni età e condizione fisica, seguendo costantemente corsi di aggiornamento e formazione. Da sempre impegnata per risolvere i vari problemi di salute e benessere che riguardano il corpo delle donne e sul fronte della prevenzione dei processi di invecchiamento, ha aggiornato e perfezionato le sue competenze  con la specializzazione all'Università di Bologna e la Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate (2010), con una tesi sulla ginnastica facciale. Successivamente è stata la prima italiana a seguire una formazione con il professor Vladimir Nazarov sull'applicazione del suo metodo di Stimolazione BioMeccanica per il viso, a Bad Lobenstein - Germania. Attualmente frequenta la Scuola Italiana di Core Integration, guida corsi collettivi e lezioni individuali ed applica il metodo BMS con l'apparecchiatura originale.

 

Per informazioni: Silvia Pengo, silviapengo@gmail.com,  329 4016214, www.fitnface.it

 

 

 

Copyright Magazzino delle Banane 2010-2012: credits
Realizzazione e gestione tecnica del sito a cura di
iprov.com Iprov.com
Grafica, design e comunicazione
cosmobile.net Cosmobile.net
Sviluppo e gestione dati